Get Adobe Flash player

Login

Archivio

Al via la somministrazione del questionario studente -  prove INVALSI

Facendo seguito alla nota prot.n. 9021del 26 settembre 2016,inviata dall’INVALSI a tutti i dirigenti scolastici, prenderà il via dal 16 al 27 gennaio p.v., nelle classi seconde delle scuole secondarie di secondo grado, la somministrazione per via informatica del questionario studente  (CBT- Computer Based Testing), propedeutico alla rilevazione degli apprendimenti, per l’a.s. 2016-17 (prove INVALSI 2017).

Tale adempimento, com’è noto, si inserisce nell’ambito delle disposizioni  previste dalla Direttiva del Ministro n. 85/2012, dal D.P.R. n. 80/2013 che istituisce il Sistema Nazionale di Valutazione (SNV), di cui le prove INVALSI costituiscono un importante elemento,  e dalla Legge n. 107/2015.

Successivamente, lo svolgimento delle prove INVALSI 2017 si articolerà secondo il seguente calendario:

 SCUOLA PRIMARIA

3 maggio 2017:

       - II classe: prova preliminare di Lettura (prova scritta a tempo della durata di due minuti per     

         testare la capacità di lettura/decodifica raggiunta da ciascun allievo) e prova di Italiano;

       - V classe: prova di Italiano.

5 maggio 2017:

-          II classe: prova di Matematica;

-          V classe: prova di Matematica e Questionario studente.

 SCUOLA SECONDARIA SECONDO GRADO

9 maggio 2017:

- II classe: prova di Matematica e di Italiano.

 SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO

15 giugno 2017

-          III classe: prova di Matematica e di Italiano (Prova nazionale all’interno dell’esame di Stato)

 Per quanto riguarda le “classi campione”, anche per la rilevazione del 2017 l’NVALSI individuerà un campione rappresentativo a livello regionale di scuole presso le quali saranno inviati osservatori esterni, che provvederanno anche a riportare gli esiti delle prove su un apposito supporto elettronico.

In ogni scuola facente parte del campione saranno estratte, di norma, due classi, mentre per le scuole campione di piccole dimensioni sarà estratta una sola classe.

Ogni scuola potrà verificare se è stata individuata come scuola campione sul sito dell’INVALSI entro il 17 aprile 2017.

 Entro il 14 aprile 2017 l’INVALSI renderà disponibile il materiale di supporto (manuale per il controllo dei materiali, protocollo di somministrazione, manuale del somministratore); entro il 21 aprile 2017 le scuole riceveranno le prove da somministrare e, entro una data fissata dall’INVALSI, dovranno segnalare l’eventuale mancanza di materiali per effettuare le necessarie integrazioni.

 Per  le classi non campione la registrazione delle risposte degli studenti su apposito supporto elettronico avverrà a cura delle scuole. Le scuole provvederanno poi a trasmettere i dati inseriti all’INVALSI, esclusivamente per via elettronica.