Get Adobe Flash player

Login

Archivio

Risultati immagini per corso di formazione per concorso a dirigente
 
Eliminato il corso di formazione dal concorso a dirigente
di Carla Savaglio
Con il Decreto Legge n. 135 del 14 dicembre 2018, concernente  Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione, il Consiglio dei Ministri,  al fine di ridurre il complesso degli adempimenti amministrativi per cittadini e imprese, è intervenuto sulla semplificazione riguardante le materie sanità, ambiente, agricoltura, giustizia, istruzione e formazione artistica e musicale, università e ricerca. 
Il suddetto D.L. n. 135/2018, già in vigore, sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.
Entrando nel merito, vi è da evidenziare che l’art. 10, riguardante le Semplificazioni amministrative in materia di istruzione scolastica, di università, di ricerca, prevede che la seconda fase del corso-concorso a Dirigente scolastico, già prefigurata dal bando, sia eliminata, rimandando la formazione per i soli vincitori al momento in cui assumeranno servizio. Il corso sarà inglobato, così, nell’anno di prova.
Non sono più previsti, pertanto, i due mesi di formazione e i quattro mesi di tirocini, cosicchè il concorso si concluderà con la prova orale e la valutazione dei titoli.
Obiettivo del Decreto Legge, in buona sostanza, è quello di concludere il concorso tra maggio e giugno 2019, nominando i vincitori per il primo settembre 2019 ed evitando, così, un altro anno di reggenze. 
Le risorse stanziate negli anni 2018 e 2019 per il semi-esonero del personale frequentante il corso di formazione, a questo punto non più necessarie, confluiscono nel Fondo “La Buona Scuola” per il miglioramento e la valorizzazione dell'istruzione scolastica, nella misura di 8,26 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018 e 2019 per essere destinati alle assunzioni di personale.